BPM

Getting started con Bonita 7.x

In questo video pubblicato da Philippe Ozil (credo non lavori più in BonitaSoft) il 21 Aprile del 2016 (giorno del mio compleanno), sono condensate tutte le novità introdotte dalla nuova versione

Getting started tutorial from Bonitasoft on Vimeo.

Le principali a mio avviso:

  • Business Data Model
  • UI Designer
  • Application Page

In sintesi tanta “sostanza” nella nuova versione.

L’accesso dal Bonita Studio CE al menu Development > Business Data Model, ha reso inutile un mio vecchio post che riscosse un discreto successo. L’automazione in fase di building e di operation è comodissima soprattutto in fase di prototipizzazione.

L’introduzione dell’UI Designer, una web application dedicata al disegno delle application page e delle form di processo, evidenzia l’attenzione del prodotto verso le tendenze di mercato (segue la scia di altri BPMS, su tutti quello IBM) e architetturali. Di fatto finalmente viene separato il presentation layer dallo strato di process desing.

Infine le Application Page consentono, se si ha un minimo di dimestichezza con il framework Angular JS,  di creare un ambiente parzialmente dedicato che “sfugge” alla rigida logica del “classico” portale BPM, e di implementare l’avvio di “Casi” a partire da un DataList.

Da vedere tutto!